Notizie

Giovedì 26 giugno, alle ore 10:30, presso l'aula Bignami dell'Istituto di Patologia generale (viale Regina Elena 324, Roma- Policlinico Umberto I) si terrà il seminario "Injectable Biomaterials for Treating Cardiovascular Disease" organizzato dall'Istituto Pasteur - Fondazione Cenci Bolognetti. Nel corso dell'incontro, Karen Christman, docente del Department of Bioengineering Sanford Consortium for Regenerative Medicine presso la University of California, illustrerà i metodi di medicina rigenerativa per il trattamento delle patologie cardiache. I progetti in corso includono lo sviluppo di biomateriali per la prevenzione dell'arresto cardiaco in seguito a infarto del miocardio; di polimeri per la rigenerazione del miocardio e di biomateriali per l'induzione del differenziamento cellulare. La ricerca si basa su metodi e approcci multidisciplinari (chimica dei polimeri, biologia delle cellule staminali, nanotecnologia, biologia cellulare e imaging). 

Da lunedì 23 a giovedì 26 giugno, ritorna l'appuntamento con l'associazione Onlus Ad Spem - Associazione donatori di sangue per il paziente emopatico. L'autoemoteca sarà presente alla Sapienza di fronte agli uffici del Ciao ( piazzale Aldo Moro 5, Roma), dalle ore 8.00 alle ore 11.00. Si ricorda che possono donare le persone di età compresa tra 18 e i 65 anni, con un peso corporeo non inferiore ai 50 kg, buona pressione arteriosa e battiti cardiaci regolari. Prima della donazione sarà possibile fare una leggera colazione con caffè, tè, succo di frutta, biscotti, fette biscottate con marmellata o miele; sconsigliata invece l'assunzione di latte. Per partecipare è necessario portare la tessera sanitaria. Il prelievo di sangue è indolore, privo di rischi, effettuato con materiale sterile e monouso, ed è preceduto da visita medica. Alcune cause di esclusione permanente per la donazione sono alcolismo, assunzione di sostanze stupefacenti, epatite B o C, infezione da HIV, diabete insulina dipendente, ipertensione grave, malattie autoimmuni e nefropatie croniche. Esclusioni temporanee possono dipendere da vaccinazioni, malattie infettive, interventi chirurgici maggiori, tatuaggi, trasfusioni, assunzione di farmaci.

Giovedì 19 giugno, alle ore 17, presso l’aula magna del Rettorato (piazzale Aldo Moro 5, Roma), si terrà la cerimonia di conferimento dei premi e delle borse di studio assegnate dalla Fondazione Roma Sapienza. Nel corso della manifestazione Francesco Avallone, docente di Psicologia del lavoro, terrà una lectio magistralis dal titolo “Significati del lavoro e progetto professionale”. A seguire gli studenti e neo-laureati assegnatari riceveranno borse e premi finanziati da Sator Group, Gtech S.p.A., Associazione onlus Fiocco di Neve, Fondazione Alberica Filo della Torre, Fondazione Irti, Circolo del golf Frosinone, Consorzio delle aziende Johnson & Johnson e conferite quella alla memoria di Luigi Spaventa, Benigno di Tullio, Francesca Molfino, Paola Parise e Fernando Vianello. In chiusura la premiazione degli studenti dei corsi “CreaLab", iniziative organizzate in collaborazione con l'Associazione studentesca Sapienza in Movimento, e la consegna dei contributi della Fondazione Intesa San Paolo. Durante la cerimonia l’orchestra di EtnoMuSa proporrà musiche e danze della tradizione popolare. Info: http://www.fondazionesapienza.uniroma1.it/

Il 30 giugno, a partire dalle ore 21 il piazzale della Sapienza ospiterà l’evento “Jazz in Sapienza”. E’ un concerto gratuito e auto-organizzato da psichiatri, studenti e medici che quest’anno giunge alla sua seconda edizione e ha l’intento di richiamare l’attenzione sulla possibilità di intervento relazionale interattivo verso il paziente psichiatrico anche in assenza di finanziamenti. Info:  https://www.facebook.com/events/1511091455786116

documenti allegati:
  • Per ogni anno accademico sono previste due sedute di laurea: “I seduta” (ottobre- novembre) “II seduta” (marzo – aprile).
  • Per la “I seduta”, la domanda di laurea dovrà essere consegnata in segreteria nel periodo dal 1° Agosto al 15 Settembre. Non verranno accettate domande di laurea oltre tale data. 
    Al momento della presentazione della domanda di laurea gli studenti possono essere in debito di alcuni esami, che vanno sostenuti e verbalizzati obbligatoriamente entro il 30 di Settembre 2014, verificando che al 31 gennaio di ogni anno siano stati rispettati i requisiti per accedere all’anno d’iscrizione successivo richiesti dal Regolamento Didattico della Facoltà dei corsi di laurea delle Professioni Sanitarie (art.11 sbarramenti e norma delle propedeuticità) Manifesto Generale degli Studi (art. 30 “laureandi” comma 7). La segreteria studenti si riserva di annullare le domande di laurea che, al controllo, risulteranno prive dei requisiti sopra citati.
  • Per la “II seduta”, la domanda di laurea dovrà essere consegnata in segreteria nel periodo dal 2 Gennaio al 15 Febbraio. Non verranno accettate domande di laurea oltre tale data. Al momento della presentazione della domanda di laurea gli studenti devono aver superato tutti gli esami di profitto obbligatoriamente entro il 31 Gennaio 2015 a.a. 2013/ 14, verificando che al 31 gennaio di ogni anno siano stati rispettati i requisiti per accedere all’anno d’iscrizione successivo richiesti dal Regolamento Didattico della Facoltà dei corsi di laurea delle Professioni Sanitarie (art.11 sbarramenti e norma delle propedeuticità) Manifesto Generale degli Studi (art. 30 “laureandi” comma 7). La segreteria studenti si riserva di annullare le domande di laurea che, al controllo, risulteranno prive dei requisiti sopra citati.

La prova finale dei corsi si terrà in un’unica giornata, nella quale è previsto lo svolgimento della prova pratica al mattino e la discussione della tesi nel pomeriggio. Si ricorda che i laureandi dei corsi di laurea triennali e magistrali iscritti alla Facoltà di Farmacia e Medicina – Medicina e Odontoiatria devono consegnare la ricevuta rilasciata dalla Segreteria Studenti per effettuare la prenotazione all’esame di laurea presso la Palazzina della Presidenza (Azienda Policlinico Umberto I) – piano terra - Viale Regina Elena 324 - nei giorni di mercoledì e venerdì dalla ore 11:00 alle ore 13:00. E’ possibile effettuare la consegna cumulativa da parte di un solo studente per sede.
LA MODULISTICA RELATIVA ALLA DOMANDA DI LAUREA E’ SCARICABILE DAL SEGUENTE LINK http://www.uniroma1.it/modulisticastudenti

Il 19 e il 20 giugno presso l'Aula "Paride Stefanini" (viale del Policlinico, 155 Roma - Policlinico Umberto I) si terrà l’evento “3000 trapianti” per celebrare i 3000 trapianti d’organo eseguiti al Policlinico Umberto I.

documenti allegati:

Mercoledì 18 giugno 2014 alle ore 9:15 presso  l'aula Carlo Urbani dell'azienda ospedaliera Sant'Andrea (via di Grottarossa 1035 - 1039, Roma) si terrà un simposio internazionale dedicato al tema della genetica dell'ipertensione arteriosa sui modelli di studio della genetica delle malattie cardiovascolari. L'appuntamento si propone come simposio satellite delle Società Europea ed Internazionale dell'ipertensione e delle Società Italiana e Giapponese per lo studio dell'ipertensione. Ai lavori, aperti dal rettore della Sapienza Luigi Frati e dal preside della facoltà di Medicina e psicologia Cristiano Violani, parteciperanno studiosi di livello internazionale che presenteranno le più recenti acquisizioni sulle basi genetiche dell'ipertensione arteriosa e delle sue complicanze cerebrovascolari, cardiache e renali. A conclusione della giornata lo scienziato nordamericano Eric Olson, riceverà il prestigioso Okamoto Prize e terrà una Lectio introdotta da Massimo Volpe e Yukio Yamuri. info: http://www17.ocn.ne.jp/~shr/IntSHR/index.html

Da sabato 21 a domenica 22 giugno MuSa - Musica Sapienza partecipa con tre concerti alle iniziative promosse nell'ambito della "Festa Europea della Musica", giunta quest'anno alla XX edizione. Sabato 21 giugno alle ore 17.30 presso il Museo di Roma in Trastevere EtnoMuSa (piazza Sant'Egidio 1, Roma) si esibirà in musiche, canti e danze della tradizione popolare, reinterpretando con la sensibilità contemporanea un repertorio non codificato e trasmesso oralmente, che affonda le sue radici nella cultura di un mondo prevalentemente contadino. A cura di Letizia Aprile. Domenica 22 giugno alle ore 17.00 presso la Sala dei Marmi di Palazzo Barberini (via delle Quattro Fontane 13, Roma), l'orchestra MuSa Classica, diretta da Francesco Vizioli, eseguirà il concerto "Fillide e Carmen: dall'idillio al dramma gitano": alla prima parte dedicata a musiche vocali e strumentali del periodo dell'Arcadia, seguirà un pot-pourri dalle suite tratte dalla "Carmen" di Bizet, con il mezzo soprano Christine Streubühr. Sempre domenica 22 giugno alle ore 19.00 presso l'Auditorium di Mecenate (Largo Leopardi 22, Roma il Coro MuSa Blues, diretto da Giorgio Monari, proporrà il concerto "Musica in tempi di schiavitù", eseguendo un repertorio di antichi canti di lavoro, canti spirituali afroamericani e letture di testi classici e giornalistici che rievocano la storia e la cultura dei neri d'America. Ingresso libero. Info: http://www.festadellamusica-europea.it/

Giovedì 19 giugno 2014 alle ore 13:00 presso l'Aula Monesi sezione Istologia ed embriologia medica (ia A. Scarpa 16, Roma) del dipartimento di Scienze anatomiche, istologiche, medico-legali e dell'apparato locomotore avrà luogo "Comunicare la scienza: casi di studio in biomedicina", seminario organizzato nell'ambito delle attività del dottorato di ricerca in Morfogenesi e ingegneria tissutale. L'incontro sarà tenuto da Peter Schulz, direttore dell'Institute of Communication and Health dell'Università Svizzera Italiana e avrà come ospite Fabio Naro, presidente del corso di laurea in Comunicazione scientifica biomedica della Sapienza.

Martedì 17 giugno alle ore 18:00, il teatro dell'Opera di Roma (piazza Beniamino Gigli 7, Roma) offrirà agli studenti la possibilità di assistere alle prove generali della "Carmen" di Georges Bizet, sotto la direzione del Maestro Emmanuel Villaume e per la regia di Emilio Sagi. L'appuntamento è con l'orchestra e il corpo di ballo del teatro dell'Opera di Roma, e prevede la partecipazione degli Allievi della Scuola di Canto Corale del Teatro dell'Opera diretta da José Maria Sciutto. Il costo del biglietto è di 12 euro.
Info Teatro dell'Opera di Roma T (+39) 06 48160312 - 243 promozione.pubblico@operaroma.it

Lunedì 16 giugno, presso la sala Baldini (Santa Maria in Campitelli piazza Campitelli 9, Roma), il coro MuSa Blues, diretto da Giorgio Monari, introdurrà il concerto "We are the World - Songs and Spirituals from all over the World" eseguito dallo "Spence School Select Choir" di New York, uno dei migliori cori femminili tra le high schools statunitensi che per la prima volta si esibisce in Italia. Il gruppo, diretto da Evan Wels e composto da dodici voci femminili, proporrà un repertorio di classici della musica corale, folk, gospel e spiritual. Ingresso libero. Info Settore eventi celebrativi e culturali T (+39) 06 49910656 eventisapienza@uniroma1.it

Giovedì 26 giugno 2014 si svolgerà presso l'Aula A della sezione di Anatomia Umana (via A. Borrelli, 50 Roma) il convegno dal titolo “Cinema, Psichiatria e Psicoanalisi- Esperienze nel Day Hospital psichiatrico di Sapienza Università di Roma.

Mercoledì 25 giugno 2014, presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo- Facciali dell’Università “Sapienza” di Roma (via Caserta 6, Roma), si terrà una giornata dedicata al carcinoma del cavo orale, nell’ambito della quale verranno presentati i risultati del progetto di ricerca, nato dalla collaborazione tra l’Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro (INAIL) e la Sapienza, sulla cancerogenesi professionale, rivolto in particolare alla prevenzione e alla diagnosi precoce del carcinoma del cavo orale nei lavoratori edili.

La Sezione di Parassitologia del Dipartimento di Sanità pubblica e Malattie infettive dell’Università “Sapienza” e il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Chirurgia dell’Università di Tor Vergata sono lieti di poter realizzare a Roma, dopo 16 anni, un Congresso della Società Italiana di Parassitologia (SoIPa). L'evento si svolgerà a Roma, Viale dell'Università, 20 presso la Casa dell'Aviatore dal 24 al 27 giugno 2014. Il congresso SoIPa è il principale evento scientifico nazionale che riunisce ogni due anni tutti i parassitologi italiani. Rappresenta, quindi, un fondamentale momento d’incontro e interazione fra le varie professionalità che, a diverso titolo, si occupano della parassitologia e delle malattie parassitarie: ricercatori universitari e di enti di ricerca pubblici e privati, veterinari, medici e biologi integrati nel Servizio Sanitario Nazionale e liberi professionisti.

È operativo il servizio di carpooling della Sapienza che consente agli utenti registrati di condividere il tragitto in automobile verso le sedi universitarie della Capitale. Studenti e dipendenti possono ora collegarsi a una pagina web dedicata sul sito dell’Università, realizzata in collaborazione con BringMe, società specializzata nel settore carpooling.La procedura per utilizzare questa sorta di “autostop” virtuale sarà semplice e alla portata di tutti: chi sceglie di condividere la macchina, potrà segnalare il proprio percorso, dalla partenza, ai punti intermedi e fino alla stazione di arrivo; gli aspiranti passeggeri potranno prenotarsi per il tragitto tramite pc oppure tramite smartphone e tablet, grazie a una App dedicata. I vantaggi sicuramente riguarderanno i circa 3500 impiegati e i circa 4500 tra docenti e ricercatori che quotidianamente si recano alla Sapienza, nonché i circa 100.000 studenti residenti a Roma; ma i numeri del pendolarismo quotidiano da e per il luogo di lavoro e di studio sono tali da essere potenzialmente incisivi anche per la mobilità cittadina.Le sedi universitarie interessate sono circa una quindicina e comprendono quindi non solo la città universitaria, collocata tra la Stazione Termini e il quartiere di San Lorenzo, ma anche le sedi che si trovano nel centro della Capitale come Valle Giulia e Fontanella Borghese, o quelle di San Pietro in Vincoli e di via Salaria, fino a comprendere sedi più periferiche come l’Ospedale Sant’Andrea in zona Grottarossa e la città di Latina.“Con il portale Car pooling la Sapienza propone alla comunità universitaria uno strumento nuovo che va decisamente in direzione della mobilità sostenibile” sottolinea il Rettore Luigi Frati “aperto a tutti coloro che vogliono condividere spostamenti urbani ed extraurbani con colleghi di lavoro o di studio, abbattendo i costi personali e contribuendo a ridurre traffico e consumi energetici”

Pages